Scarpe da sposa

Scarpe da sposa, tendenze 2016

Bene, hai scelto il tuo abito da sposa, magari seguendo le suggestioni che ti abbiamo fornito, e adesso sei alla ricerca delle scarpe adatte.
Ci permettiamo di seguito di fornirti alcune informazioni sulle ultime tendenze riguardo le scarpe da sposa.

Scarpe da sposa, colori

Negli ultimi anni avevamo assistito alla moda di indossare scarpe da sposa di colore diverso da quello dell’abito.
Quest’anno il trend è stato pressoché abbandonato in favore del ritorno al tradizionale bianco, con le sue varie declinazioni (bianco sporco, avorio, crema, bianco brillante).
Qualche concessione ai colori pastello, come il rosa, lo champagne e l’azzurro, è permessa a seconda del colore dell’abito e della personalità della sposa.

La scarpa sottolinea la personalità della sposa

Ecco, la personalità, il carattere della sposa, è l’elemento centrale, decisivo nella scelta delle scarpe.
Le scarpe da sposa sono quasi sempre nascoste dall’abito, ma quando si vedono diventano un accessorio indispensabile per completare il look e sottolineare lo stile, le unicità e, perché no, le eccentricità della sposa.

Scarpe da sposa, tacchi, tessuti e dettagli

Di conseguenza, assistiamo al ritorno del pizzo che richiama gli inserti dell’abito, e dettagli luminosi come cristalli, fiocchi, gioielli.
Oltre al pizzo, la scelta si orienta verso la pelle, la retina trasparente, il raso, la vernice, il satin e, in casi particolari, anche la plastica trasparente.
Ritorno alla tradizione dicevamo, ma con qualche concessione alla comodità: il tacco alto non è più un must. Ballerine in primavera e sandali in estate, ma il top è il tacco basso e largo come si usava nei mitici sixties.

Scarpe da sposa, modelli di tendenza

Anche il design della scarpa da sposa si è evoluto nel tempo: elegantissime décolleté con tacco alto; sandali glamour; scarpe chiuse da laccetti laterali; pumps con tacco altissimo per slanciare la figura; scarpe dallo stile vintage
Interpretazioni diverse e originali per esaltare la femminilità e lo charme della sposa nel suo giorno più bello.

Consigli per scegliere le tue scarpe da sposa

Per finire, alcuni rapidi e semplici consigli:

  • Indossa le tue scarpe da sposa alla prova dell’abito, in modo che la misura di quest’ultimo sia presa tenendo conto dell’altezza dei tacchi.
  • A partire da qualche settimana prima del matrimonio indossa spesso le scarpe da sposa in casa, in modo da adattarle al tuo piede e annullare i fastidi connessi alle scarpe nuove.
  • La scarpa esercita sempre una forte attrazione nei confronti delle donne e la scarpa da sposa non fa eccezione, ma attenta: una scarpa raffinata e ricca di dettagli particolari potrebbe stonare con un abito da sposa semplice seppur elegante. Viceversa, una scarpa comoda, indossabile con semplicità, rischierebbe di svalutare un abito di design, ricercato ed esclusivo. La parola d’ordine, quindi, è equilibrio tra sobrietà e raffinatezza; tra comodità ed eleganza.
  • Il matrimonio dura parecchie ore, abbi cura di scegliere una scarpa che non ti faccia male e un tacco che abbia un’altezza cui sei abituata. L’eleganza va bene, ma nel tuo giorno più bello devi stare al meglio e il dolore ai piedi non è il miglior viatico al benessere.

Hai già scelto le tue scarpe da sposa? Se vuoi, parlacene nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.