Teatro di Verzura

Un palcoscenico a cielo aperto

Il retro della villa ospita il Teatro di Verzura, vero gioiello verde della residenza realizzato intorno alla metà del 1700 su desiderio di Marianna Parenzi per l’intrattenimento musicale e teatrale dei suoi ospiti.

Realizzato sbancando il terreno, seguendo la moda delle rappresentazioni in villa, l’ampio Teatro è formato interamente di piante di Buxus sempervirens.
La cavea di profilo mistilineo, può ospitare fino a 600 posti a sedere da cui si può godere di un’acustica eccellente poiché posta alla base di una collina.

 

Il progetto del Teatro

La struttura è formata da due doppie pareti di bosso (Buxus sempervirens) che delimitano un’ampia cavea. Lungo le pareti spiccano delle sfere verdi, ottenute dalla potatura del bosso, che individuano i nodi di riferimento acustico e visuale.

Una terza parete sorge dietro le precedenti, a “chiudere” la struttura separandola dal bosco retrostante.
Lo sviluppo su più piani consente un percorso suggestivo con aree di sosta, stanze verdi e divertenti percorsi labirintici.

 

Il modellino ligneo del Teatro di Verzura

Il progetto del Teatro di Verzura è riprodotto in un modellino ligneo ancora oggi visibile nella villa.
Il modellino è la rappresentazione di due ipotesi progettuali:

  • Nella prima, più elaborata, veniva ipotizzato centralmente l’inserimento di una fontana circolare come quella presente nel giardino segreto e contornata da quattro parterre fioriti. Le parti declive che conducono al secondo ordine, sarebbero state finemente decorate con broderie di fiori.
  • La seconda ipotesi rappresenta invece una soluzione meno elaborata in cui sarebbero stati realizzati due soli parterre divisi da un viale centrale senza però l’inserimento della fontana.

In entrambi i casi sarebbe stata presente una scalinata centrale, salendo la quale si avrebbe avuto accesso al primo ordine formato da una serie di archi realizzati in materiale lapideo.
Infatti il Teatro di Verzura, oltre che ottimamente conservato e mantenuto, non è mai stato modificato dall’impianto a oggi.

 

Visita il Teatro di Verzura, uno dei molti tesori di Villa Bernardini

Puoi ammirare il Teatro di Verzura visitando la villa o, registrandoti alla nostra newsletter, potrai ricevere gli aggiornamenti sugli spettacoli ed eventi che vi si svolgono durante l’anno.

Dacci il tuo contributo, indicaci i tuoi gusti, potrai così assistere alle tue rappresentazioni preferite immerso nel verde, in un suggestivo scenario dall’atmosfera unica, godendo di un’acustica perfetta.

 

Consulta giorni e orari di visita.